Chi aveva definito la prima guerra mondiale un'inutile strage?

Papa Benedetto XV

Il 1º agosto 1917 papa Benedetto XV definì la prima guerra mondiale un "inutile strage". Egli venne eletto papa il 3 settembre 1917, circa un mese dopo l'inizio del conflitto. Si impegnò per la pace per tutta la durata della guerra invitando le nazioni a comunicare per mettere fine alle stragi e inviando aiuti alle popolazioni in difficoltà. Purtroppo non ebbe il successo sperato in quanto la Santa Sede fu lasciata in uno stato d'isolamento diplomatico dal precedente papa (Pio X). Infatti al termine della guerra avviò relazioni diplomatiche gli altri Stati. La statua nell'immagine gli fu dedicata dalla Turchia: "Al grande Pontefice della tragedia mondiale, Benedetto XV, benefattore dei popoli, senza distinzione di nazionalità o religione, in segno di riconoscenza, l'Oriente".

Quanto utile ti è stata questa pagina?

1 Voti
Mappa, cartina dell'Europa dopo la prima guerra mondiale.


Quali nuovi Stati europei nacquero dopo la prima guerra mondiale?

mobilitazione italiana 1915, prima guerra mondiale


Quando entrò nella prima guerra mondiale l'Italia?

carri armati durante la guerra, campo, francia, spari


Giorno più nero per l'esercito tedesco. A quale battaglia ci riferiamo?