Come si concluse la prima guerra mondiale?

Vittoria dell'Intesa

Scacchiera, scacchi, strategia, vittoria, bianco e nero, Re, fine, conclusione.

La prima guerra mondiale si concluse in data 11 dicembre 1918 con la sconfitta degli Imperi Centrali e conseguente vittoria dell'Intesa. Le battaglie che posero fine alla guerra furono: l'offensiva dei cento giorni che permise alle truppe anglo-franco-statunitensi di sconfiggere definitivamente l'impero tedesco e la battaglia di Vittorio Veneto, importante vittoria italiana che costrinse l'Austria alla resa. L'armistizio, che segnò la definitiva conclusione della guerra, fu firmato il 7 dicembre a Compiègne. Nella conferenza di pace di Parigi del 1919 la Germania venne riconosciuta responsabile della guerra: perse le sue colonie; l'Alsazia e la Lorena ritornarono alla Francia; altri territori tedeschi passano alla Danimarca e alla Polonia; fu costretta a pagare i danni di guerra. Nacquero nuovi Stati europei: Ungheria, Cecoslovacchia, Iugoslavia, Lettonia, Lituania ed Estonia. L'Italia ottenne il Trentino, l'Alto Adige, la Venezia Giulia e Trieste.

Quanto utile ti è stata questa pagina?

Lascia una recensione

Condividi il Sapere!

Migliora questa domanda Quiz | Prima guerra mondiale

Domande correlate