Perché l'Italia non ricevette tutti i territori del Patto di Londra?

Alcuni dei territori richiesti non erano abitati da italiani

Mappa dell'Italia con i territori promessi dal Patto di Londra.

Alla fine della prima guerra mondiale, il presidente degli Stati Uniti d'America Woodrow Wilson, secondo ideali di pace e libertà, scrisse un elenco di quattordici punti. Il punto numero 9 stabiliva l'ordinamento dei confini italiani in base alle nazionalità. Per questo motivo, quando l'Italia richiese anche i territori in Albania, Dalmazia e Turchia promessi con il Patto di Londra, le altre nazioni si opposero. Inoltre, il punto numero 1 della lista Wilson, respingeva la diplomazia segreta. Dato che il Patto di Londra fu un accordo segreto tra l'Intesa e l'Italia, non venne riconosciuto a livello internazionale. L'aver vinto la guerra e il non aver ottenuto tutti i compensi territoriali promessi nel Trattato di Londra provocò malcontento tra il popolo italiano, che definì questa situazione "Vittoria mutilata".

Quanto utile ti è stata questa pagina?

Lascia una recensione

Condividi il Sapere!


Migliora questa domanda Quiz | Prima guerra mondiale

Domande correlate