Quali nazioni erano alleate con la Triplice Intesa?

Serbia, Belgio, Giappone, Italia, Portogallo, Romania, Stati Uniti e Grecia

Alcuni Stati, inizialmente neutrali, entrarono nel primo conflitto mondiale a fianco della Triplice intesa: Stati Uniti, Italia, Serbia, Belgio, Giappone, Romania, Grecia, Portogallo, Montenegro, Brasile e altre ancora (comprese le colonie). Le ragioni di queste alleanze furono diverse: l'Italia voleva liberare Trento e Trieste dalla dominazione austriaca, fece inoltre accordi con l'Intesa per numerosi compensi territoriali; la Germania violò la neutralità del Belgio, che di coneguenza si unì all'Intesa; la Romania era intenzionata a liberare la Transilvania dal dominio austro-ungarico; gli Stati Uniti dichiararono guerra alla Germania in seguito all'affondamento del transatlantico Lusitania da parte di un sottomarino tedesco.

Quanto utile ti è stata questa pagina?

0 Voti
Guglielmo Imperiali di Francavilla, firmatario del Patto di Londra per l'Italia.


Chi firmò il Patto di Londra per l'Italia?

Mappa dell'Unione Sovietica con il territorio russo evidenziato in rosso (1956-1991).


Perché la Russia uscì dalla prima guerra mondiale?

Mappa dell'Italia con i territori promessi dal Patto di Londra.


Perché l'Italia non ricevette tutti i territori del Patto di Londra?